Conti correnti esteri

Conti correnti esteri? Arriva la GdF

Conti correnti esteri

Conti correnti esteri? Arriva la Guardia di Finanza

Con la circolare del 2 luglio 2021, n. 018399, firmata dal generale Giuseppe Arbore, a capo del III reparto operazioni, tutela entrate, nelle prossime settimane la Guardia di Finanza procederà con le richieste d’identità (nomi, cognomi e codici fiscali) dei contribuenti per conto dei quali gli operatori finanziari ed i professionisti hanno concluso operazioni con l’estero. Le risposte devono essere fornite tra 15 e 30 giorni dalla ricezione del questionario. Chi non risponde è passibile di sanzioni non di poco conto. Come si legge, lo scopo è di rafforzare “gli strumenti di contrasto dei fenomeni d’illecito trasferimento e detenzione di attività economiche e finanziarie all’estero, consentendo di acquisire informazioni di rilevante interesse operativo relative a operazioni transfrontaliere dietro le quali possono celarsi condotte di evasione fiscale e altri illeciti collegati”.

La Gdf provvederà all’invio di questionari e richieste d’informazioni a moltissimi operatori finanziari e non: intermediari, banche, società d’investimento, società di criptovalute, istituti di moneta elettronica, fiduciarie, società che erogano finanziamenti, società del gioco on line e, non ultimi, commercialisti, avvocati e notai.

Nel documento inoltre si legge che le richieste possono essere avanzate in deroga a ogni disposizione di legge vigente, proprio per la finalità di contrasto a fenomeni evasivi.

La GdF vuole intercettare le operazioni sopra la soglia dei 15 mila euro, oltre la quale scatta il monitoraggio fiscale, indipendentemente dal fatto che si tratti di una operazione unica o frazionata anche se collegata. Le richieste coinvolgeranno non solo le persone fisiche o gli enti ad esse equiparati, anche se per queste categorie esiste già un’indicazione normativa, ma “anche le operazioni con l’estero eseguite per conto o a favore di società di capitali, enti commerciali e società di persone commerciali, a prescindere dal fatto che siano o meno residenti”.

Per operazioni s’intende ogni e tutte le attività svolte presso gli operatori finanziari anche “in via estemporanea, che si realizzino in una singola transazione di rilevanza contabile”.

I questionari arriveranno in via telematica agli interessati, anche via e-mail o Pec.

I termini di risposta, come detto, potranno variare dai 15 ai 30 giorni, a seconda dell’entità delle richieste e decorrono dalla data di ricevimento del questionario. Non rispondere costerà caro, previste sanzioni dai 2.000 ai 21.000 euro se si tratta di società mentre per le persone fisiche le sanzioni per la reticenza andranno dai 250 ai 2.000 euro.

Giuliano Vendrame
Si Systems Trieste

PER CONTATTI compilate l’apposito form
Seguici su Facebook

Tags: ,

richiedi informazioni

Compila il form sottostante ed un nostro incaricato ti ricontatterà nel minor tempo possibile

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    le ultime news

    Pil 2021, S&P alza le stime al +6,4% e l’ISTAT segue la linea

    Pil 2021, S&P alza le stime al +6,4% e l’ISTAT segue la linea

    Il rapporto di S&P ha migliorato le previsioni sul pil italiano per il 2021...

    Leggi di più

    Cessione aiuti COVID: anche qui blocchi antifrode

    Cessione aiuti COVID: anche qui blocchi antifrode

    Si corre il rschio che in futuro le cessioni di questi crediti potrebbero essere a rischio e bloccate, se non anche rifiutate...

    Leggi di più

    Bonus edilizi (minori) addio…

    Bonus edilizi (minori) addio…

    I nuovi obblighi rischiano seriamente di abbattere la convenienza di molte agevolazioni edilizie...

    Leggi di più

    Aiuti Covid ricevuti: l’Agenzia delle Entrate ne vuole un rendiconto

    Aiuti Covid ricevuti: l’Agenzia delle Entrate ne vuole un rendiconto

    Ancora un nuovo adempimento per chi ha ricevuto indennizzi o sostegni in forma di esenzioni fiscali, crediti d'imposta, contributi diretti.

    Leggi di più

    Bonus edilizi, TUTTI da asseverare

    Bonus edilizi, TUTTI da asseverare

    Nuovi obblighi di visto e asseverazione tecnica per i bonus diversi dal 110% ad effetto retroattivo e con costi non agevolabili...

    Leggi di più

    Paradisi fiscali ed evasori

    Paradisi fiscali ed evasori

    L’Italia a causa di Lussemburgo, Irlanda, Olanda ed altri paradisi fiscali perde un gettito fiscale di almeno 6,5 miliardi di euro...

    Leggi di più

    Cartelle esattoriali, cassa integrazione e imprese in crisi

    Cartelle esattoriali, cassa integrazione e imprese in crisi

    Vista l'evidente crisi economica, come mai la spedizione delle cartelle esattoriali è ripartita?

    Leggi di più

    Identità digitale: delega per i servizi online e allo sportello

    Identità digitale: delega per i servizi online e allo sportello

    Dal 16.08.2021 i rapporti con l'Inps gestiti anche dall'amico di famiglia...

    Leggi di più

    Contributi a FONDO PERDUTO: niente sanzione a chi li omette in dichiarazione

    Contributi a FONDO PERDUTO: niente sanzione a chi li omette in dichiarazione

    L'agenzia delle entrate riconosce che non ci sono i requisiti per la sanzione per dichiarazione infedele...

    Leggi di più

    Covid a scuola: finestre aperte anche se fa freddo

    Covid a scuola: finestre aperte anche se fa freddo

    Si studia come sarà la ripresa dell'anno scolastico e si pensano a delle regole, ad esempio...

    Leggi di più

    Annullamento dei debiti

    Annullamento dei debiti

    Annullati i debiti di importo residuo, fino ad € 5.000 comprensivo di capitale, interessi e sanzioni...

    Leggi di più

    Conti correnti esteri? Arriva la GdF

    Conti correnti esteri? Arriva la GdF

    Nelle prossime settimane la Guardia di Finanza procederà con le richieste d’identità dei contribuenti...

    Leggi di più

    Detrazioni: ma quante ne esistono? Semplificare è difficile

    Detrazioni: ma quante ne esistono? Semplificare è difficile

    Crescono sempre di più le norme e le complicazioni, con richiami a più di un dettato...

    Leggi di più

    Contributi: la caccia ai furbetti è iniziata

    Contributi: la caccia ai furbetti è iniziata

    L'Agenzia delle Entrate ha inziato a dare la caccia ai c.d. “furbetti del contributo a fondo perduto”...

    Leggi di più