putin

Putin non ce la fa più, le sanzioni sulla guerra stanno facendo effetto…

putin

Putin non ce la fa più, le sanzioni sulla guerra stanno facendo effetto…

Sicuramente avrai notato come in Europa, ed in Italia in modo particolare, stiamo prosperando mentre Putin e la Russia sono ormai allo stremo. L’economia russa è in ginocchio, i lavoratori perdono il posto perchè gli imprenditori sono ormai costretti a chiudere. Le importazioni non esistono e quindi i supermercati sono vuoti, resta solo il caviale e la Vodka. Lo stato russo esige i pagamenti delle tasse e non fa sconti a nessuno. Ogni tanto lasciano un obolo, circa 200 euro di bonus, perchè sono generosi e non vogliono che i loro connazionali soffrano. Ormai non incasseranno più denaro per il gas che l’Europa non comprerà più da loro. Il loro petrolio, oltre al loro gas, non lo vuole più nessuno. Il gas sono addirittura costretti a bruciarlo… Nelle loro imprese partecipate, persino quelle che andavano bene, vengono sostituiti i dirigenti per mettere dei pupazzi che finiscano il gioco dello smembramento e distruzione per poi consentire agli amici di comprarsi le poche eccellenze rimaste, ad un prezzo di fallimento. Un po’ un saldo e stralcio. I cantieri navali, ad esempio. Un fiore all’occhiello dell’industria. Anche Aeroflot viene ceduta ad una cordata straniera in cui ci sono gli amici degli amici che rileveranno le briciole di quella che era una compagnia di bandiera.

Sono certo che hai compreso che la situazione è decisamente diversa, invertita direi. È Fincantieri che finirà in un destino triste. È Alitalia, ora ITA Airways, che andrà in mano degli amici degli amici. Siamo noi Europei (ma non tutti e dopo vedrai perchè) che andremo in crisi per il gas russo che non arriverà più, per quello alternativo (di chissà chi…) che non può arrivare dall’Africa e per quello dei magnanimi americani che ci manderanno (forse) qualche nave cisterna con del gas “sporco” (per cui sono necessari dei rigassificatori per poterlo utilizzare) e non molto economico. Piccola deviazione ma i rigassificatori non erano quelle “cose” che non volevamo avere? Ma c’era qualcuno che si era opposto con forza, mi sembrava un MoVimento nuovo…? Naturalmente ora si cambia idea. Così sarà per il nucleare, alla faccia del referendum con cui si era espresso il popolo.

Ci sono alcune notizie di cui voglio solo darti l’informazione e prometto di non commentare, lascio a te il ragionamento. Ricorda solo che esiste una realtà (?) che si chiama Unione Europea (poco europea e per niente unita):

1 – Patto Italia Francia

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, e il Presidente della Repubblica Francese, Emmanuel Macron, hanno firmato il “Trattato per una cooperazione bilaterale rafforzata” al Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e delle delegazioni italiana e francese. Al termine della cerimonia il Presidente Draghi e il Presidente Macron hanno rilasciato dichiarazioni congiunte alla stampa a Villa Madama.

C’era anche una parte riservata all’energia…

Fonte: https://www.governo.it/it/articolo/firma-del-trattato-italia-francia-al-quirinale/18658


2 –
RESCRIPTUM EX AUDIENTIA SS.MI

Fai attenzione all’articolo 4 che dice: “La Santa Sede e le Istituzioni collegate con la Santa Sede che siano titolari di attività finanziarie e liquidità, in qualunque forma esse siano detenute, presso Istituzioni finanziarie diverse dallo IOR devono informare lo IOR e trasferirle presso di esso appena possibile entro 30 giorni dal 1° settembre 2022.”


3 – Macron ha dichiarato che è “Finita l’era dell’abbondanza e della spensieratezza

Qui non riporto l’articolo perchè basta cercare in internet e lo trovi in diversi siti.

4 – “Due to the rise in gas prices to € 3,500 per thousand cubic meters, I am forced to increase the projected cost to € 5,000 by the end of 2022. With warm regards,” Medvedev ha scritto questo messaggio nel suo canale Telegram. La conclusione con un beffardo saluto che in condizioni normali sarebbe un saluto amichevole, purtroppo “warm” si traduce anche con “caldo, caloroso”. Cosa avrà voluto dirci?


5 – Macron e Scholz

I due simpatici “europeisti” hanno stretto un accordo sul reciproco scambio gas/energia elettrica. Peccato che riguardi solo i loro due paesi. Ma il resto dell’Unione Europea? Non avranno mica pensato “Me ne frego!” Ma purtroppo si sa, in Europa – dopo gli USA – contano solo Francia e Germania.

Fonte: https://www.secoloditalia.it/2022/09/patto-energetico-con-la-germania-macron-si-fa-beffa-del-trattato-del-quirinale-e-ci-prepara-il-pacco/

Sembra che Putin stia ancora ridendo…

Intanto la Russia ha raggiunto un accordo con la Cina per lo scambio di gas. Non ti dico nulla ora di come avverrà lo scambio e soprattutto in che moneta. Magari ne parleremo più avanti. Sei curioso e non riesci a resistere? Allora prova a leggere qui e qui.

Giuliano Vendrame
Si Systems Trieste

PER CONTATTI compilate l’apposito form
Seguici su Facebook

 

Tags: , , , ,

richiedi informazioni

Compila il form sottostante ed un nostro incaricato ti ricontatterà nel minor tempo possibile

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    le ultime news

    Province: a volte ritornano…

    Province: a volte ritornano…

    Torna l'elezione diretta di presidenti e consigli e tornano le giunte. Tutti gli organi avranno durata quinquennale...

    Leggi di più

    UCRAINA – MES – PNRR

    UCRAINA – MES – PNRR

    Se è giusto aiutare chi ha bisogno e soffre, perché il governo non ha stanziato somme importanti in egual misura per ucraini e italiani?

    Leggi di più

    Nessuno scudo penale automatico per chi si ravvede

    Nessuno scudo penale automatico per chi si ravvede

    È quanto emerge dalla legge 197/2022, detta legge di Bilancio 2023.

    Leggi di più

    Definizione agevolata

    Definizione agevolata

    Circolare dell'agenzia delle entrate sulla manovra 2023 illustra le modalità di pagamento

    Leggi di più

    Servizi pubblici locali, siamo sicuri si tratti di più concorrenza?

    Servizi pubblici locali, siamo sicuri si tratti di più concorrenza?

    Gli enti locali dovranno necessariamente passare dalla procedura ad evidenza pubblica in caso di affidamenti a terzi...

    Leggi di più

    Regali di Natale: ecco quelli della BCE

    Regali di Natale: ecco quelli della BCE

    A Natale sono tutti più buoni? Non proprio...

    Leggi di più

    Basilea 3, le banche, i titoli di stato e l’oro

    Basilea 3, le banche, i titoli di stato e l’oro

    Cosa potrebbe accadere, grazie alle nuove regole europee di Basilea 3?

    Leggi di più

    Manovra economica per il 2023

    Manovra economica per il 2023

    Ecco cosa ci dovrebbe aspettare il prossimo anno in termini economici...

    Leggi di più

    Rottamazione o Rottamo-azione? Mutui? Case?

    Rottamazione o Rottamo-azione? Mutui? Case?

    Si parla di rottamazione delle cartelle esattoriali dell’Agenzia delle Entrate e Riscossioni...

    Leggi di più

    La storia si ripete – Benito Draghi e Mario Mussolini

    La storia si ripete – Benito Draghi e Mario Mussolini

    Dal 1922 al 1926 sono accaduti degli avvenimenti che si stanno riproponendo oggi, in modo più accelerato...

    Leggi di più

    Putin non ce la fa più, le sanzioni sulla guerra stanno facendo effetto…

    Putin non ce la fa più, le sanzioni sulla guerra stanno facendo effetto…

    L’economia russa è in ginocchio, i lavoratori perdono il posto perchè gli imprenditori sono ormai costretti a chiudere...

    Leggi di più

    FINCANTIERI – Squadra che vince non si cambia… O no?

    FINCANTIERI – Squadra che vince non si cambia… O no?

    Ma perché questo avvicendamento ai vertici di una società che andava bene?

    Leggi di più

    Fondi per gli italiani regalati a Bill Gates & Co.: ma che meschini!

    Fondi per gli italiani regalati a Bill Gates & Co.: ma che meschini!

    Ma questo non si chiama “conflitto di interesse”..?

    Leggi di più

    Il successore di super Mario Draghi? Ecco chi sarà…

    Il successore di super Mario Draghi? Ecco chi sarà…

    Sapete chi sarà il volto nuovo? Bene, prima di dirti il nome devo fare una premessa...

    Leggi di più