isa

ISA (ex Studi di Settore): come saranno i prossimi?

isa

ISA (ex Studi di Settore): come saranno i prossimi?

Ecco quali sono le novità per gli Indicatori Sintetici di Affidabilità fiscale applicabili all’esercizio 2021, approvate dalla commissione degli esperti lo scorso 07.04:

  • Esclusione dai punteggi Isa per le attività economiche che hanno subito le maggiori limitazioni e chiusure nel corso dell’anno 2021.
  • Esclusioni Isa anche i contribuenti che hanno aperto la partita Iva nel 2019, a condizione però che vi sia stata una diminuzione dei ricavi/compensi del 2021 pari almeno al 33% rispetto al 2020.
  • Aggiornamento delle misure di ciclo settoriale e delle analisi territoriali.

Ora dovranno modificare il software e le istruzioni ministeriali per la compilazione.

Una prima tipologia d’interventi correttivi agirà sugli indicatori elementari di affidabilità attraverso “stime panel” (ricavi/compensi per addetto, valore aggiunto per addetto; reddito per addetto). Per tenere conto degli effetti della pandemia sulle attività economiche sono previste anche modifiche degli indicatori elementari di affidabilità e di anomalia definiti da “soglie economiche di riferimento” (durata delle scorte, analisi dell’apporto di lavoro delle figure non dipendenti, copertura delle spese per dipendente, eccetera).

La commissione degli esperti ha approvato due ulteriori cause straordinarie di esclusione dai punteggi Isa per l’anno 2021, ma non dalla compilazione dei modelli che resta comunque obbligatoria. Nello specifico si tratta di due ulteriori cause di esclusione dall’applicazione degli Isa, che si aggiungono a quella già individuata e approvata nella riunione della Commissione degli esperti del 17 dicembre 2021, che prevede l’esclusione dell’applicazione degli Isa nei confronti dei contribuenti che hanno subito una diminuzione dei ricavi, ovvero dei compensi, di almeno il 33% nel periodo d’imposta 2021, rispetto a quello 2019.

Grazie alla prima delle due nuove cause di esclusione straordinaria, per il periodo d’imposta 2021, verranno esclusi dai punteggi Isa i contribuenti che esercitano le attività economiche identificate in 29 codici Ateco appartenenti a 9 settori Isa, contenute in un apposito elenco che verrà allegato alle istruzioni per la compilazione dei modelli. Queste attività sono state individuate sulla base del fatto che, per oltre metà dei contribuenti del settore Isa di riferimento, si è verificata una riduzione dell’ammontare delle operazioni attive del 2021 rispetto a quelle del 2019 superiore al 33%. Tale riduzione è stata riscontrata analizzando le liquidazioni periodiche Iva presentate o le fatture elettroniche emesse.

Saranno anche esclusi dai punteggi Isa per l’anno 2021 anche i contribuenti che hanno aperto la partita Iva a partire dal 1° gennaio 2019 e che, allo stesso tempo, hanno subito una diminuzione dei ricavi o dei compensi pari almeno al 33% nel periodo d’imposta 2021, rispetto a quello 2020. Questa nuova causa di esclusione non è stata però approvata all’unanimità, ma con il voto contrario di 21 membri della commissione secondo cui per tali contribuenti l’esclusione dagli Isa non andrebbe condizionata ad alcuna verifica ulteriore.

Ora non ci resta che attendere il decreto attuativo, il software per il calcolo dei punteggi di affidabilità fiscale per il periodo d’imposta 2021 ed il nuovo regime premiale applicabile sulla base dei punteggi. #andràtuttobene, speriamo.

Giuliano Vendrame
Si Systems Trieste

PER CONTATTI compilate l’apposito form
Seguici su Facebook

Tags: , ,

richiedi informazioni

Compila il form sottostante ed un nostro incaricato ti ricontatterà nel minor tempo possibile

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    le ultime news

    Crisi, guerra, economia, UE… povera Italia

    Crisi, guerra, economia, UE… povera Italia

    La BCE non comprerà più i bond. Notizia terrificante se poi la uniamo a tutta un’altra serie di informazioni sparse...

    Leggi di più

    Fattura elettronica, obbligo dal 01.07.2022

    Fattura elettronica, obbligo dal 01.07.2022

    Dal primo luglio fattura elettronica obbligatoria anche per le partite Iva nel regime dei forfettari...

    Leggi di più

    ISA (ex Studi di Settore): come saranno i prossimi?

    ISA (ex Studi di Settore): come saranno i prossimi?

    Ecco quali sono le novità per gli Indicatori Sintetici di Affidabilità fiscale applicabili all'esercizio 2021...

    Leggi di più

    Per Draghi e per la UE tutto bene, solo un “rallentamento della crescita”…

    Per Draghi e per la UE tutto bene, solo un “rallentamento della crescita”…

    Confcommercio: PIL e consumi a picco nel primo trimestre 2022...

    Leggi di più

    Caro energia: care aziende state tranquille, potrete pagare a rate…

    Caro energia: care aziende state tranquille, potrete pagare a rate…

    Meno male che il Governo stava studiano il sistema per contenere l’aumento delle bollette....

    Leggi di più

    Edilizia: si schedano gli abusi e gli illeciti. Non sarà uno dei tanti proclami?

    Edilizia: si schedano gli abusi e gli illeciti. Non sarà uno dei tanti proclami?

    Pare che nella Banca Dati Nazionale dell'Abusivismo Edilizio saranno censiti tutti i manufatti abusivi presenti sul territorio italiano...

    Leggi di più

    Saldo e stralcio + Rottamazione ter: riproviamo

    Saldo e stralcio + Rottamazione ter: riproviamo

    La finestra si era chiusa al 31 dicembre 2021 ed il Ministero dell'economia si era fermamente opposto di riaprire un qualunque corridoio di adempimento.

    Leggi di più

    Siamo entrati nel controllo di: robot, Intelligenza Artificiale, algoritmi, ecc… (parte 2)

    Siamo entrati nel controllo di: robot, Intelligenza Artificiale, algoritmi, ecc… (parte 2)

    Arriverà il momento cruciale in cui assisteremo alle decisioni assunte in autonomia dai robot sugli umani...

    Leggi di più

    Siamo entrati nel controllo di: robot, Intelligenza Artificiale, algoritmi, ecc… (parte 1)

    Siamo entrati nel controllo di: robot, Intelligenza Artificiale, algoritmi, ecc… (parte 1)

    Arriverà il momento cruciale in cui assisteremo alle decisioni assunte in autonomia dai robot sugli umani...

    Leggi di più

    Caro energia, allo studio taglio dei prezzi

    Caro energia, allo studio taglio dei prezzi

    Il governo è al lavoro per approvare delle misure anti-crisi "già questa settimana"

    Leggi di più

    Riforma catasto. I valori non cambieranno, anzi sì…

    Riforma catasto. I valori non cambieranno, anzi sì…

    La riforma del catasto rischia di colpire i proprietari di immobili, compresi quelli in possesso solo dell'abitazione principale.

    Leggi di più

    Criptovalute monitorate con attenzione

    Criptovalute monitorate con attenzione

    Le nuove disposizioni sono operative dal 8 marzo ed interessano i nuovi operatori nel settore delle criptovalute...

    Leggi di più

    Servono soldi (tutti e subito), andiamo a chiederli a chi non li ha

    Servono soldi (tutti e subito), andiamo a chiederli a chi non li ha

    Cercasi 2,4 miliardi di euro (sono quelli dovuti da coloro che sono decaduti dalla pace fiscale)...

    Leggi di più

    Prima casa confiscabile agli evasori

    Prima casa confiscabile agli evasori

    È quanto afferma la Corte di Cassazione che ha respinto il ricorso di un imprenditore accusato di evasione fiscale...

    Leggi di più

    Registro criptovalute entro il 2 giugno

    Registro criptovalute entro il 2 giugno

    Sarà più difficile, per chi detiene criptovalute, nasconderle al fisco...

    Leggi di più

    Rincari bollette e Governo

    Rincari bollette e Governo

    Circa 6 miliardi dovrebbero essere destinati al contenimento dei rincari di luce e gas per famiglie e per le imprese...

    Leggi di più