isa

ISA (ex Studi di Settore): come saranno i prossimi?

isa

ISA (ex Studi di Settore): come saranno i prossimi?

Ecco quali sono le novità per gli Indicatori Sintetici di Affidabilità fiscale applicabili all’esercizio 2021, approvate dalla commissione degli esperti lo scorso 07.04:

  • Esclusione dai punteggi Isa per le attività economiche che hanno subito le maggiori limitazioni e chiusure nel corso dell’anno 2021.
  • Esclusioni Isa anche i contribuenti che hanno aperto la partita Iva nel 2019, a condizione però che vi sia stata una diminuzione dei ricavi/compensi del 2021 pari almeno al 33% rispetto al 2020.
  • Aggiornamento delle misure di ciclo settoriale e delle analisi territoriali.

Ora dovranno modificare il software e le istruzioni ministeriali per la compilazione.

Una prima tipologia d’interventi correttivi agirà sugli indicatori elementari di affidabilità attraverso “stime panel” (ricavi/compensi per addetto, valore aggiunto per addetto; reddito per addetto). Per tenere conto degli effetti della pandemia sulle attività economiche sono previste anche modifiche degli indicatori elementari di affidabilità e di anomalia definiti da “soglie economiche di riferimento” (durata delle scorte, analisi dell’apporto di lavoro delle figure non dipendenti, copertura delle spese per dipendente, eccetera).

La commissione degli esperti ha approvato due ulteriori cause straordinarie di esclusione dai punteggi Isa per l’anno 2021, ma non dalla compilazione dei modelli che resta comunque obbligatoria. Nello specifico si tratta di due ulteriori cause di esclusione dall’applicazione degli Isa, che si aggiungono a quella già individuata e approvata nella riunione della Commissione degli esperti del 17 dicembre 2021, che prevede l’esclusione dell’applicazione degli Isa nei confronti dei contribuenti che hanno subito una diminuzione dei ricavi, ovvero dei compensi, di almeno il 33% nel periodo d’imposta 2021, rispetto a quello 2019.

Grazie alla prima delle due nuove cause di esclusione straordinaria, per il periodo d’imposta 2021, verranno esclusi dai punteggi Isa i contribuenti che esercitano le attività economiche identificate in 29 codici Ateco appartenenti a 9 settori Isa, contenute in un apposito elenco che verrà allegato alle istruzioni per la compilazione dei modelli. Queste attività sono state individuate sulla base del fatto che, per oltre metà dei contribuenti del settore Isa di riferimento, si è verificata una riduzione dell’ammontare delle operazioni attive del 2021 rispetto a quelle del 2019 superiore al 33%. Tale riduzione è stata riscontrata analizzando le liquidazioni periodiche Iva presentate o le fatture elettroniche emesse.

Saranno anche esclusi dai punteggi Isa per l’anno 2021 anche i contribuenti che hanno aperto la partita Iva a partire dal 1° gennaio 2019 e che, allo stesso tempo, hanno subito una diminuzione dei ricavi o dei compensi pari almeno al 33% nel periodo d’imposta 2021, rispetto a quello 2020. Questa nuova causa di esclusione non è stata però approvata all’unanimità, ma con il voto contrario di 21 membri della commissione secondo cui per tali contribuenti l’esclusione dagli Isa non andrebbe condizionata ad alcuna verifica ulteriore.

Ora non ci resta che attendere il decreto attuativo, il software per il calcolo dei punteggi di affidabilità fiscale per il periodo d’imposta 2021 ed il nuovo regime premiale applicabile sulla base dei punteggi. #andràtuttobene, speriamo.

Giuliano Vendrame
Si Systems Trieste

PER CONTATTI compilate l’apposito form
Seguici su Facebook

Tags: , ,

richiedi informazioni

Compila il form sottostante ed un nostro incaricato ti ricontatterà nel minor tempo possibile

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    le ultime news

    Basilea 3, le banche, i titoli di stato e l’oro

    Basilea 3, le banche, i titoli di stato e l’oro

    Cosa potrebbe accadere, grazie alle nuove regole europee di Basilea 3?

    Leggi di più

    Manovra economica per il 2023

    Manovra economica per il 2023

    Ecco cosa ci dovrebbe aspettare il prossimo anno in termini economici...

    Leggi di più

    Rottamazione o Rottamo-azione? Mutui? Case?

    Rottamazione o Rottamo-azione? Mutui? Case?

    Si parla di rottamazione delle cartelle esattoriali dell’Agenzia delle Entrate e Riscossioni...

    Leggi di più

    La storia si ripete – Benito Draghi e Mario Mussolini

    La storia si ripete – Benito Draghi e Mario Mussolini

    Dal 1922 al 1926 sono accaduti degli avvenimenti che si stanno riproponendo oggi, in modo più accelerato...

    Leggi di più

    Putin non ce la fa più, le sanzioni sulla guerra stanno facendo effetto…

    Putin non ce la fa più, le sanzioni sulla guerra stanno facendo effetto…

    L’economia russa è in ginocchio, i lavoratori perdono il posto perchè gli imprenditori sono ormai costretti a chiudere...

    Leggi di più

    FINCANTIERI – Squadra che vince non si cambia… O no?

    FINCANTIERI – Squadra che vince non si cambia… O no?

    Ma perché questo avvicendamento ai vertici di una società che andava bene?

    Leggi di più

    Fondi per gli italiani regalati a Bill Gates & Co.: ma che meschini!

    Fondi per gli italiani regalati a Bill Gates & Co.: ma che meschini!

    Ma questo non si chiama “conflitto di interesse”..?

    Leggi di più

    Il successore di super Mario Draghi? Ecco chi sarà…

    Il successore di super Mario Draghi? Ecco chi sarà…

    Sapete chi sarà il volto nuovo? Bene, prima di dirti il nome devo fare una premessa...

    Leggi di più

    Draghi (ed i suoi complici) e le bugie – parte quarta

    Draghi (ed i suoi complici) e le bugie – parte quarta

    4° episodio: non penserai che sia finito tutto solo perchè adesso Super Mario non c’è più, vero?

    Leggi di più

    Draghi (ed i suoi complici) e le bugie – parte terza

    Draghi (ed i suoi complici) e le bugie – parte terza

    3° episodio: ma il governo dei migliori non avrebbe dovuto avere un impatto migliore sullo spread? Dall’insediamento ad oggi non ha fatto altro che salire...

    Leggi di più

    Draghi (ed i suoi complici) e le bugie – parte seconda

    Draghi (ed i suoi complici) e le bugie – parte seconda

    2° episodio: aliquota IVA e concessioni balneari. La Commissione Europea vuole che ci sia un aumento delle tasse...

    Leggi di più

    Draghi (ed i suoi complici) e le bugie

    Draghi (ed i suoi complici) e le bugie

    La Commissione Europea vuole che ci sia un aumento delle tasse, a partire dall’IVA, passando per la casa e sui beni demaniali...

    Leggi di più

    Crisi, guerra, economia, UE… povera Italia

    Crisi, guerra, economia, UE… povera Italia

    La BCE non comprerà più i bond. Notizia terrificante se poi la uniamo a tutta un’altra serie di informazioni sparse...

    Leggi di più

    Fattura elettronica, obbligo dal 01.07.2022

    Fattura elettronica, obbligo dal 01.07.2022

    Dal primo luglio fattura elettronica obbligatoria anche per le partite Iva nel regime dei forfettari...

    Leggi di più

    ISA (ex Studi di Settore): come saranno i prossimi?

    ISA (ex Studi di Settore): come saranno i prossimi?

    Ecco quali sono le novità per gli Indicatori Sintetici di Affidabilità fiscale applicabili all'esercizio 2021...

    Leggi di più