rottamazione

Rottamazione o Rottamo-azione? Mutui? Case?

rottamazione

Rottamazione o Rottamo-azione? Mutui? Case?

Hai mai provato a vedere qualcosa che era posizionato abbastanza lontano, ma non troppo? Ti è mai capitato di non riuscire a vedere (almeno non nitidamente) qualcosa che ti era sembrato esserci ma poi, non vedendolo, avevi rinunciato persino a credere che ci fosse? Oppure hai provato a spostarti, ad alzarti un poco, per vedere meglio e, avendo pazienza, hai cominciato a mettere a fuoco il soggetto che, sia pur lontano, cominciava a delinearsi? Ecco, questo è quello che dovremmo fare tutti, sempre. Stare attenti a qualcosa di nascosto, che c’è ma che non si vede facilmente.

Ho tanti argomenti di cui vorrei parlare, ma per ora mi limito al più “semplice”. Si parla di rottamazione delle cartelle esattoriali dell’Agenzia delle Entrate e Riscossioni, magari anche di ciò che ancora cartella non è, gli avvisi bonari dell’Agenzia delle Entrate. Parto da qui e seguimi nel percorso per vedere dove andrò a finire. Rottamazione, condono, stralcio. Qui l’opinione pubblica si divide in due, anche giustamente. C’è chi dice che non è giusto concedere favori, agevolazioni a chi non ha pagato mentre chi l’ha fatto non ha potuto godere di nessuno “sconto”. Comprensibile.

C’è chi dice che invece è giusto dare una mano a chi è andato in sofferenza (non chi ha fatto il furbetto) e si è trovato in una situazione tale che non ce la faceva ad onorare le rateazioni comprensive di sanzioni ed imposte. Comprensibile anche questo.

Ma proviamo a spostarci, chissà se riesciamo a vedere qualche altro punto di vista diverso. Siamo certi che ci sia chi voglia aiutare a pagare in modo agevolato? La domanda che mi pongo è la seguente: se non ce la faccio a pagare un’imposta quando è dovuta (che ancora non ha sanzioni ed imposte), se non riesco a pagarla nemmeno con l’avviso bonario (che ha interessi bassissimi ed una sanzione in forma ridotta), come posso pensare di poterla pagare con una cartella esattoriale che ha sanzione piena, interessi bancari e con le commissioni di incasso dell’agente della riscossione? Ma allora perchè queste “rottamazioni”? Ne stanno facendo sempre più frequentemente.

Hai la risposta? Non ancora? Proviamo a spostarci e vedere cosa altro ci potrebbe essere dietro, di lontano (forse nemmeno tanto), di nascosto (forse nemmeno troppo).

Cosa sta accadendo nel mondo? A prescindere dai complottisti, cerca di analizzare i fatti in modo neutro, asettico. Metti insieme tante informazioni (unisci i puntini) e prova a vedere cosa viene fuori.

Bollette sempre più care, case da mettere a norma (altrimenti non le puoi nè vendere nè affittare), debiti tributari delle imprese che faticano ad essere onorati. Mi fermo qui per quanto riguarda la piccola realtà. Voltiamoci a vedere cosa accade alle grosse imprese. Quelle che delocalizzano, chiudendo in Italia, lasciando in strada sempre più gente. A parte il finto clamore (deviante) dei sindacati che mentono sapendo di mentire, chi si preoccupa di dare un futuro a queste persone?

Ah già, dimenticavo. C’è chi ci pensa… Non c’è il reddito di cittadinanza? Già l’elemosina che serve (forse) per comprare pane e latte e rendere schiavo chi ha perso tutto. Ma grazie a questo reddito ora ringrazia pure chi gli sta dando l’elemosina, ops volevo dire un reddito.

Metti insieme la perdita del lavoro (quindi un’entrata forse più dignitosa del reddito di schiavitù), le bollette che salgono a cifre impensabili (per finti motivi), il mutuo che non può essere più pagato. Hai fatto? Secondo te una persona scrupolosa cosa penserebbe di fare? Darebbe fondo ai propri risparmi (se li ha) depositati in banca. Con questi pochi soldini rimasti decide comunque di rateizzare il debito con lo Stato. No aspetta, fermati un momento. Lo Stato? Quello stesso che ti da l’elemosina, ti consente di rateizzare un debito che sa che non potrai pagare sino all’ultimo centesimo. Perchè lo farebbe?

Ti stai spostando o sei sempre fermo sulla stessa visuale? Riesci a vedere cosa c’è dietro, in lontananza? Io non voglio pensare male (che è peccato). Non credo che stiano cercando di portarmi via tutti i soldi. Non ci credo. Non credo che vogliano portarmi via la casa. No, non è possibile. Lo Stato mi vuole bene, lo Stato sono io. Questi sono pensieri peccaminosi.

Ti invito a fare un giro sul sito della Banca d’Italia e vedere cosa dicono i report a proposito della nostra ricchezza:

https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/indagine-famiglie/bil-fam2020/index.html

https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/interventi-governatore/integov2022/Visco_31102022.pdf

pag 7 e pag. 8

In effetti però, rispetto alla media degli altri Paesi europei, gli italiani sono più ricchi (non confondere ricchezza con reddito). Abbiamo soldi nel c/c bancario, abbiamo beni patrimoniali.

Eh, già. Non siamo poi così poveri. Non ancora…

Giuliano Vendrame
Si Systems Trieste

PER CONTATTI compilate l’apposito form
Seguici su Facebook

 

Tags: , , ,

richiedi informazioni

Compila il form sottostante ed un nostro incaricato ti ricontatterà nel minor tempo possibile

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    le ultime news

    Registro europeo con i dati dei titolari di cripto, cassette di sicurezza e c/c

    Registro europeo con i dati dei titolari di cripto, cassette di sicurezza e c/c

    Sarà creato un registro che conterrà i dati di titolari di cassette di sicurezza, di conti correnti, ma anche di criptovalute...

    Leggi di più

    Tracciamento criptovalute

    Tracciamento criptovalute

    Le operazioni in criptovaluta saranno tracciate allo stesso modo di bonifici tradizionali...

    Leggi di più

    Decreto superbonus, la Camera approva, ora aspettiamo il Senato

    Decreto superbonus, la Camera approva, ora aspettiamo il Senato

    Via libera della Camera al decreto legge sulle agevolazioni fiscali nel settore edilizio...

    Leggi di più

    Crisi d’impresa

    Crisi d’impresa

    Adeguati assetti organizzativi, amministrativi e contabili per prevenire la crisi dell’impresa...

    Leggi di più

    Cessione crediti, superbonus ma non solo…

    Cessione crediti, superbonus ma non solo…

    Dal 08.01.2024 Poste Italiane non acquisterà più i crediti da bonus edilizi del 2023...

    Leggi di più

    Superbonus, forse c’è ancora speranza

    Superbonus, forse c’è ancora speranza

    Non tutto è perduto per il salvagente tecnico del Superbonus messo a punto dalla legge di bilancio 2024...

    Leggi di più

    Nuovo calcolo tasse: che confusione!

    Nuovo calcolo tasse: che confusione!

    Flat tax incrementale, nuova Irpef, concordato preventivo biennale, maxi-deduzione...

    Leggi di più

    Proroga versamenti rottamazione-quater

    Proroga versamenti rottamazione-quater

    I versamenti con scadenza 31 ottobre e 30 novembre 2023 si considerano tempestivi se effettuati entro il 18 dicembre 2023...

    Leggi di più

    Regime forfettario STOP

    Regime forfettario STOP

    Superati i 100 mila euro di incassi il regime agevolato cessa immediatamente...

    Leggi di più

    Sgravi a metà se il mutuo è cointestato

    Sgravi a metà se il mutuo è cointestato

    Nel caso di finanziamento cointestato per l'acquisto di immobile ad uso abitativo...

    Leggi di più

    Superbonus ed incagli, le regioni cosa fanno?

    Superbonus ed incagli, le regioni cosa fanno?

    Le regioni sono in affanno sugli acquisti dei crediti incagliati dal Superbonus...

    Leggi di più

    Concordato preventivo biennale: se lo rifiuti parte una verifica

    Concordato preventivo biennale: se lo rifiuti parte una verifica

    Nei documenti si parla in maniera chiara di inserimento del contribuente in liste selettive...

    Leggi di più

    Accordo con il fisco molto fragile

    Accordo con il fisco molto fragile

    L'accordo tra fisco e contribuente si rompe immediatamente se...

    Leggi di più

    AI: il fisco usa i superpoteri e avanza con Intelligenza (quella Artificiale)

    AI: il fisco usa i superpoteri e avanza con Intelligenza (quella Artificiale)

    Le nuove tecnologie consentiranno di massimizzare l'efficacia delle attività di prevenzione e contrasto all'evasione fiscale...

    Leggi di più

    Processo verbale di constatazione dell’Agenzia delle Entrate

    Processo verbale di constatazione dell’Agenzia delle Entrate

    I contribuenti che non intenderanno contestare i rilievi potranno godere dello sconto del 50% sulle sanzioni...

    Leggi di più

    Servono contanti ma non c’è un bancomat?

    Servono contanti ma non c’è un bancomat?

    Obbligano i tabaccai, le edicole, le farmacie, le casse dei supermercati e grande distribuzione a diventare dei bancomat...

    Leggi di più